Giornata della Memoria 2023 – Bruno Touschek

Per la #giornatadellamemoria, il Museo Storico della Fisica e Centro Studi e Ricerche Enrico Fermi ogni anno  ricorda uno scienziato o una scienziata che hanno subito discriminazioni o persecuzioni a causa delle proprie origini ebraiche. 

Bruno Touschek, protagonista della fisica delle particelle e artefice dell’ingresso dell’Italia nel mondo esclusivo degli acceleratori, era di origini ebraiche e subì, nel corso della Seconda Guerra Mondiale, discriminazioni e persecuzioni.

Espulso per ‘ragioni razziali’ nel dicembre del 1941 dall’Università di Vienna, sua città natale, dove frequentava il corso di Fisica, continuò a studiare privatamente sotto la guida di Arnold Sommerfeld, aperto oppositore del regime nazista, che addirittura lo consigliò di spostarsi in Germania, nel cuore del Reich, dove Bruno potè continuare gli studi protetto dalla rete degli studenti del suo mentore, attiva in molte università tedesche.

A Berlino fu addirittura coinvolto in un progetto segreto della Luftwaffe per motivi di utlità bellica e ciò lo salvò, almeno temporaneamente, dai lavori forzati e dai campi di concentramento.

Nel marzo del 1945 venne però arrestato dalla Gestapo e portato nella tristemente nota prigione di Fuhlsbüttel, nei pressi di Amburgo. Disperato, anche prossimo al suicidio, venne confortato e sostenuto dai colleghi del progetto di lavoro tedesco. Ad aprile però la situazione precipitò e i prigionieri vennero fatti marciare, in gruppi di 200, verso il campo di concentramento di Kiel.

Bruno partecipò insomma a una delle famigerate ‘marce della morte’, dove i più deboli, chi rimaneva indietro o tentava di fuggire era assassinato senza pietà.

Febbricitante, senza più le forze per continuare, Bruno venne colpito e lasciato sul ciglio della strada, creduto morto.
Fortunatamente le sue ferite erano superficiali: curato in ospedale, dopo aver vagato da una prigione all’altra, venne finalmente liberato negli ultimi giorni della guerra.

Per approfondire la figura  scientifica e umana di Bruno Touschek, vi proponiamo la visione della conferenza Omaggio a Bruno Touschek organizzata nel nostro Istituto nel novembre del 2022:

 

Condividi questo articolo: